Marco Bindi - QUATTRO PASSI NEL FUTURO

  • €9,50
    Prezzo unitario per 
Imposte incluse. Spese di spedizione calcolate al momento del pagamento.

Ne sono rimasti solo 11 !

Una domanda fondamentale: verso quale futuro stiamo andando, con la nostra tecnologia in avanzamento esponenziale, le nostre paure nei confronti della diversità, i nostri tumultuosi cambiamenti sociali, il pericolo di esaurimento delle risorse e il conseguente rischio di estinzione?

Negli ultimi centocinquant’anni sono comparse l’energia elettrica e gli antibiotici, la rivoluzione industriale ha stravolto la società, è stata sganciata la bomba atomica, l’uomo è sbarcato sulla luna, è stato decodificato il genoma umano, i computer sono evoluti fino a contenere in uno smartphone molte più potenzialità del vecchio UNIVAC, che occupava stanze intere. Eppure, siamo sempre fragili. Forse ci attendono sorprese dirompenti, o revisioni epocali dei nostri modelli di sviluppo, o ancora aiuti imprevisti, ma i cambiamenti sono dietro l’angolo. In questo libro quattro scenari diversi, quattro punti di vista critici: quattro passi nel futuro.

 Marco Bindi nasce ad Arezzo nel ‘58. Si laurea in Chimica a Firenze nel ‘84, con il massimo dei voti e lode. Dopo una breve esperienza di lavoro nel settore privato si dedica all’insegnamento, che svolge per lungo tempo all’estero. Prosegue intanto gli studi iscrivendosi all’indirizzo Astrofisico del corso di laurea in Fisica dell’Università di Firenze. Attualmente è docente di Chimica e Biologia presso il Liceo Scientifico di Arezzo. Appassionato fin dall’infanzia di fantascienza, si dedica alla scrittura di racconti e di romanzi, prevalentemente di genere fantastico o fantascientifico, che tuttavia traggono sempre lo spunto dai sentimenti e dalle esperienze umane, nonché dal rispetto per ogni forma di vita.

ISBN: 9788899946166
Collana: San Giorgio
Genere: Narrativa / Racconto
Argomento: Fantascienza
Soggetto:
Formato: 14,5 x 20,5
Pagine: 108
Copertina: A colori, plastificata
Confezione: Brossura fresata
Data di pubblicazione: 2018